Crea sito

Ochre is a good solution in midwinter!

image

Spalanco una finestra e faccio particolarmente caso a quello che i miei occhi vedono già da un paio di mesi circa: alberi completamente spogli, con rami rigidi e rinsecchiti, grigiore tutto intorno reso ancora più cupo da una sottile nebbiolina che si infila subito tra le ossa…ecco, è proprio in momenti come questo che ci si rende veramente conto di quanto sia inverno! Verrebbe voglia di richiudere tutto e rimettersi sotto il piumone o, se proprio non si può per via di qualche impegno, coprirsi di un involucro di colori cupi e scuri per il nervoso che ne viene!
Chi mi conosce sa quanto apprezzi i colori, soprattutto rosa, blu e giallo, ma se i primi due si adattano più facilmente alla stagione e al pallore invernale, il giallo è sicuramente più sfacciatamente estivo.
E allora come si può non rinunciare al colore senza essere troppo “fuori tema”? Optando per una gradazione diversa, meno squillante, ma pur sempre ben lontana da grigio e nero.
Proprio prendendo il giallo come punto di partenza, l’ochre è una valida alternativa invernale.
Con quel suo richiamo all’oro e al marrone, l’ochre riesce ad abbinarsi a diverse nuances e permette di giocare con dettagli in contrasto o tono su tono, risultando essere un colore non solo portabilissimo, ma anche elegante e molto raffinato.
La moda di questo inverno 2015 ha visto la rinascita dell’ocra, ed io non potevo certo farmi sfuggire la possibilità di acquistare un qualcosa di questo colore!
Nel mio outfit di oggi l’ocra è presente in maniera chiara ed evidente nel cardigan aperto in tinta unita e negli accessori, più velatamente nell’abitino che indosso sotto.
Trovo che sia un colore molto attuale, che si adatti sia alle more che alle bionde, e che riesca a “riscaldare” qualsiasi look…almeno così la stagione sembrerà meno invernale!

I opened the window and I paied attention to something that my eyes were looking since the end of October: naked trees, with stiff and gaunt branches, grey everywhere with a light fog which goes into my bones…it’s in moments like this that we understand it’s really winter! We’d like to close all and put us under our duvet or, because of some tasks, to cover ourselves with dark colours for our irritability!
People who know me know that I love colours, above all pink, blue and yellow, but if the first two colours are good even in this season and with a pale skin, yellow is more shamelessly summery.
So how can we wear colours and be always right? By choosing a different shade, less vivid, but far from grey and black.
Starting from yellow, ochre is a good option in winter.
Recalling gold and brown, ochre can be together with many nuances in a same outfit and it allows to play with details which are at enmity or tone on tone, being easy to fit and very stylish and refined.
This season’s fashion saw the ochre’s rebirth, and I couldn’t let it get away!
In my today outfit, ochre is well-rendered in my plain coloured cardigan and accessories, while it’s more veiled in my little dress.
I think it’s a very up-to-date colour, good for both dark-haired and blonde-haired women, and it can heat up every look… at any rate this season could be less winter!

image

image

image

image

image

image

image

image

Cardigan- Zuiki
Dress- Indigena
Boots- Obsel
Accessories- Kulto

Categorie: Fashion

7 commenti